Stampa

Laboratori per operatori sociali e volontari

Perché fare il bilancio familiare? Come e con quali obiettivi ha senso farlo oggi, confrontandosi con altri? In questo periodo la crisi economica ci fa sentire più fragili e precari rendendo faticoso il compito di dare valore ai beni e ai servizi di uso quotidiano e rendendo ancora più difficile accompagnare le persone e le famiglie nella buona gestione del proprio bilancio familiare.

Il percorso, tenuto dai consulenti della Cooperativa MAG2 Finance, si rivolge agli operatori e ai volontari che si occupano di sostenere le famiglie in situazione di fragilità e di difficoltà economica.

Gli incontri si terranno:

Venerdì 19 Febbraio 2016 dalle ore 9.30 alle ore 12.30

Parlare del NOSTRO denaro con altri: quando? Con chi? In quali situazioni/condizioni? Con quali obiettivi? Qual è il prezzo giusto di un “paniere dei bisogni familiari”?

 

Venerdì 4 Marzo 2016 dalle ore 9.30 alle ore 12.30

“INSEGNARE” come si spende bene il denaro o aiutare a sentirsi “padroni” del proprio denaro? Chi è disposto a farsi insegnare dagli altri a gestire il proprio denaro? Il ruolo dell'operatore/volontario rispetto alla domanda di “aiuto economico”. Gli strumenti del Bilancio familiare: contabilità e utilizzo.

Venerdì 11 Marzo 2016 dalle ore 9.30 alle ore 12.30

La presa in carico di una RICHIESTA COMPLESSA. La responsabilità dei Servizi nella gestione del denaro pubblico rispetto alla complessità delle richieste poste da individui e nuclei famigliari in condizione di deprivazione economica.

Venerdì 18 Marzo 2016 dalle ore 9.30 alle ore 12.30

Situazioni di sovra-indebitamento: ISTRUZIONI PER L'USO. Alla ricerca della giusta misura tra “ascolto” e “indagine”. Importanza della RETE SOCIALE come risorsa alternativa al denaro. Ruolo della “comunità” e riduzione della dipendenza dal denaro: legami forti e legami deboli, pratiche alternative al denaro per rispondere oggi ai nostri bisogni

Tutti gli incontri avranno luogo presso il Teatrino in via Paolo Gorini 21 a Lodi.

Durante gli incontri verranno proposte esercitazioni, “giochi attivanti” e lavori di gruppo oltre ad interventi di riflessione ed elaborazione teorica.

Il percorso è gratuito con iscrizione obbligatoria entro il 12.02.2016 tramite mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per informazioni: 328/6664822. I laboratori sono rivolti ad un gruppo di massimo 20 persone e è fondamentale garantire una partecipazione continuativa a tutti gli incontri.